mercoledì 7 dicembre 2011

Mi ricordo...

...di quando Marilda era caduta dal motorino e le portavo le cenette cinesi a casa.
...di quando mia madre mi lasciava nella vasca delle palline al supermercato.
...dell'odore acre dell'airbag scoppiato dopo che con Virginia abbiamo investito l'albanese.
...del rumore metallico degli oggetti del chirurgo in sala operatoria.
...dell'espressione di Kyara quando siamo entrati in pista armati di baguette con 23 candeline.
...del veloce tintinnio dell'elettrocardiogramma che segnava 120/60.
...delle goccioline di pioggia che scendevano sul vetro durante il mio esame di maturità.
...di quando avevo 8 anni e a primavera andavo a giocare alla pista delle biglie con mio padre.
...dell'ansia che ci contorceva lo stomaco 5 minuti prima di salire sul palco al concorso di danza.
...di quando siamo fuggiti dalla polizia in 3 a bordo di un piccolo Phantom argentato all'aeroporto.
...del giorno in cui abbiamo fatto sega,preso un treno per Pesaro e abbiamo rubato una bicicletta.
...dei litri di acquaragia usati per pulirmi le mani dopo i pomeriggi passati a fare i graffiti.
...delle nottate passate a disegnare le tavole di disegno dal vero per non prendere 2.
...dei calli alle mani che mi avevano causato le parallele ai tempi della ginnastica artistica.
...dell'estate scorsa in cui ho perso l'appetito,oltre gli 8 chili in più che avevo.

1 commento:

  1. wow... :) onorata di essere la prima della lista picci!

    RispondiElimina